La storia del movimento pentecostale Italiano - EUN - Editrice Uomini Nuovi


Calendario Eventi
La storia del movimento pentecostale Italiano

sabato 24/11/18

SHEPHERD INTERNATIONAL UNIVERSITY E’ LIETA DI PRESENTARE:

CONVEGNO NAZIONALE SIU 2018

24.11.2018

Centro Sorgente di Vita
Via Pisa 200/32 – Sesto San Giovanni (MI)
dalle 10:00 alle 17:30

GIORNATA APERTA A TUTTI!

 

PROGRAMMA EVENTO

 

LA COSTITUZIONE, GLI ANNI DEL DOPOGUERRA

Quest’anno la Shepherd International University di lingua italiana presenterà un convegno speciale per i 70 anni della Costituzione italiana (1948-2018).

Il Convegno Nazionale sulla Storia del Movimento Pentecostale Italiano è aperto tutti, e si terrà sabato 24 novembre 2018, presso il Centro Sorgente di Vita, Via Pisa 200/32, a Sesto San Giovanni (Milano), dalle ore 10:00 alle 17:30.

In Italia, nel Cristianesimo contemporaneo il Movimento Pentecostale costituisce la realtà evangelica più consistente e aggregante. Con la Professoressa Marina Benedetti dell’Università degli Studi di Milano (UNIMI) e il docente di Storia del Cristianesimo Giancarlo Rinaldi, nella prima parte del convegno verranno spiegati alcuni aspetti salienti della storia, le necessità e i contenuti della memoria. Il Professor Paolo Zanini (UNIMI) spiegherà gli aspetti ideologici e le misure repressive verso questo movimento, soffermandosi nell’Italia dell’ultimo dopoguerra. Il Professor Paolo Naso dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza, presenterà la varietà del mondo pentecostale e per concludere la sessione del mattino il presidente del Centro Studi sulle Nuove Religioni di Torino, Massimo Introvigne, illustrerà il Movimento Pentecostale nella Società italiana. I moderatori della giornata saranno il giornalista Maurizio Mirandola e lo storico Alessandro Iovino.

Alle 15:00 ci si avvierà allo studio delle opere del Movimento Pentecostale e saranno presenti diversi ospiti della realtà Pentecostale italiana. Inoltre, verranno presentati degli scritti relativi alla loro storia, materiale utile per iniziare ad approfondire la ricerca su una storia bella, luminosa, che merita di essere narrata.

Stéphanie-Linda Maserin